LaStoria

 

La storia della famiglia de Angelis ha radici molto antiche:

Ugalberto de Angelis (1932-1982), proveniva da una famiglia con attitudini genealogiche nel campo della musica, delle arti figurative e della letteratura [1]La madre Albertina, diplomata in pianoforte al Conservatorio, aveva conosciuto il futuro marito Giuseppe de Angelis in un coro attivo a Firenze nei primi del Novecento. Albertina Foresi, tra l'altro, vantava un antenato della famiglia, Mario Foresi [2], che nell’800 trascrisse numerosi canti popolari toscani.

 

Dal ceppo della letteratura invece provenivano Raffaello e Alessandro [3] Foresi, il primo frequentatore del Caffè Michelangiolo, allora sede storica dei Macchiaioli, il cui capostipite Giovanni Fattori fu docente, all’Accademia delle Belle Arti, di Alberto

e Carlotta Bezzi, genitori di Albertina Foresi.

 

      

               

 

 

 

 

 

 

 

  Opere di Alberto e Carlotta Bezzi  (Scuola di Giovanni Fattori)                                                 Chiesa di S.Bartolomeo a M.Oliveto, Firenze.

 

                                                                                                                                

Dei de Angelis [4] conosciamo invece l’origine Marchigiana. Durante il Medioevo appartenevano all’Ordine dei Cavalieri Templari partecipando tra l'altro alla spedizione per trasferire la dimora di Maria di Nazaret a Loreto [5]. La leggenda narra che fu portata “dagli angeli”; in realtà si alludeva alla famiglia Angeli, il "de" indicava infatti "discendenti da". La famiglia Angeli, ramo della dinastia imperiale di Costantinopoli, aveva domini in Palestina. Durante il XIII secolo, all'invasione dei turchi, volle salvare la casa di Maria portandone appunto le pietre da Nazaret a Loreto.

 

Marcello de Angelis, secondogenito, si è dedicato per lo più alla Musicologia affermandosi come storico della musica, docente universitario, saggista e critico. Tutt’oggi collabora con l’Atelier. Dall’incontro di Ugalberto con Fiorenza nel lontano 1952 si determinerà la nascita dell’Atelier de Angelis. (leggi la storia dell'Atelier) Entrambi formavano infatti una stretta unione fra musica e pittura. Nell'abitazione dell'Erta Canina Ugalberto componeva seguito dall'attento giudizio del proprio maestro, Roberto Lupi, che dimorava nelle vicinanze. Fiorenza, oltre a dipingere, teneva i suoi primi corsi di pittura. (leggi il ricordo di Paola Drighi)

 

Fiorenza Galli de Angelis, dalle profonde radici fiorentine, ha continuato a sviluppare il proprio talento nella sua città natale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fiorenza e Ugalberto all'Erta Canina                                    Roberto Lupi e la moglie nella loro residenza                           Ugalberto a lavoro 

 

 

 

 

 

 

[1] Cfr. voce Ugalberto de Angelis, D.E.U.M.M. Torino, UTET, 1999.

Vedi anche, Musica del nostro tempo, Firenze nel dopoguerra aspetti della vita musicale dagli anni '50 a oggi, a cura di Leonardo Pinzauti, Sergio Sablich,   Piero Santi  e Daniele Spini, Milano, Opus Libri, 1983 ;  La musica in Toscana, a cura di Mario Sperenzi, Fiorella Cappelli e Annamaria Fabbrini, Roma, CIDIM,   1990

 

[2] Cfr. Marcello de Angelis-Foresi, Scale di Vetro, Firenze, LoGisma, data 2012                                                     

 

[3] A. Foresi, "medico-antiquario", fu il primo ad eseguire uno studio approfondito sulle reliquie delle tombe medicee, il cui monumento funebre fu realizzato da Michelangelo nelle omonime Cappelle della basilica di S.Lorenzo a Firenze. Ad Alessandro Foresi si deve  la scoperta di una terza sepoltura,   relativa ad Alessandro de' Medici, detto Il Moro, posta accanto a quelle dei fratelli Giuliano e Lorenzo. Cfr. A.Foresi, La Tomba di Lorenzo e d'Alessandro de' Medici, aperta il dì I°di marzo 1875, Firenze ,tipografia del vocabolario, 1875.

 

[4] Cfr. G.Santarelli, La Santa Casa di Loreto, Milano, Mondadori, 1999                       

 

[5] Cfr. G Santarelli, La Santa Casa, cit.

© 2014 by ATELIER DE ANGELIS · All rights reserved

designed by Michele Sarti&Paolo Ugolini

Atelier de Angelis 2015              
Via Domenico Burchiello 101/103

348 0823492 - 055 5391302

atelierdeangelis@gmail.com

  • Wix Facebook page

Atelier de Angelis

  • Wix Facebook page

Direttore artistico 

  • Wix Twitter page

Atelier de Angelis

I diritti patrimoniali e morali di autore sulle opere qui pubblicati sono di dell'Atelier Maison d'Artiste

Il contenuto del sito è protetto dal diritto d’autore e può essere

liberamente stampato ed utilizzato solo per uso personale e non commerciale.

Le fotografie pubblicate sono tutelate dalla Legge sul diritto d’Autore e non possono essere

scaricate, stampate o altrimenti utilizzate senza il consenso di dell'Atelier Maison d'Artiste che ne è l'autore.

Per richiedere il consenso alla pubblicazione delle foto, dei testi o di quanto riprodotto nel

sito potete rivolgervi all'Atelier - Maison d'Artiste